Piazza Garibaldi 1 - Tel. +39 0422 858900

PEC protocollo.comune.pontedipiave.tv@pecveneto.it

Contrasto: a
Testo:
a a a
mappa del sito | Home
Sei in: Servizi » Io Cerco » Verbali codice della Strada

Verbali codice della Strada

Descrizione

DescrizioneChi ha ricevuto la notifica di un Verbale di contestazione per una violazione alle norme sulla circolazione stradale, può ottenere tutte le informazioni del caso rivolgendosi all'Ufficio di Polizia Locale nei giorni ed orari di ricezione al pubblico.

A chi rivolgersi

Polizia Locale

Indirizzo:

Via Postumia n. 29 - 31047 Ponte di Piave
Tel: 0422.759357 - Fax: 0422.859105

E-mail: pm@pontedipiave.com

Orari:
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 13,00 alle 14,00 - Sabato dalle ore 12,30 alle ore 13,30

 

Info 

Le informazioni verranno rilasciate solo a coloro che sono stati i destinatari del verbale, dell'ingiunzione o della cartella esattoriale (legge 675/96). A questi sarà consentito l'accesso e l'estrazione di copia così come previsto dalla legge 241/90.

Visione e rilascio copia fotografie e autovelox
Per ragioni di privacy, le documentazioni fotografiche delle violazioni ai limiti di velocità (autovelox) non vengono più inviate in allegato alla notificazione del verbale. L'intestatario del veicolo, o persona munita di delega scritta del primo, può visionare e ritirare fotocopia della fotografia rivolgendosi all'Ufficio nelle ore di apertura al pubblico.

Ricorsi
Entro 60 giorni dalla contestazione immediata o dalla notifica del verbale il cittadino può proporre ricorso scritto in carta libera al Prefetto di Treviso , da presentare mediante consegna a mani o invio di Raccomandata A.R. all'Ufficio di Polizia Locale di Ponte di Piave oppure mediante Raccomandata A.R. direttamente allo stesso presso la Sua sede di Treviso, rappresentando le proprie ragioni, allegando ogni atto ritenuto utile (es.: certificazioni, ecc.) e, se lo ritiene, chiedendo di essere personalmente sentito dall'Autorità competente (Prefetto). Il Prefetto, se riterrà infondato l'accertamento, ordinerà l'archiviazione degli atti ma, in caso contrario, respingendo il ricorso emetterà ingiunzione di pagamento di una sanzione almeno doppia rispetto a quella indicata nel verbale. IN ALTERNATIVA entro lo stesso termine di 60 giorni, l'interessato può proporre ricorso al Giudice di Pace di Oderzo . In caso di rigetto del ricorso verrà applicata la sanzione doppia rispetto a quella indicata nel verbale.

Contenzioso - Cartelle esattoriali
Per ricevere informazioni sulle cartelle esattoriali relative a sanzioni non pagate l'interessato (o altra persona con sua delega scritta e documento di riconoscimento) può rivolgersi all'Ufficio negli orari di apertura al pubblico. L'interessato ha facoltà di opporsi alla cartella esattoriale presentando (personalmente o a mezzo di legale) opposizione al Giudice di Pace di Oderzo, entro 60 giorni dalla data di notifica dell'atto.

Pagamento Contravvenzioni
Il pagamento delle contravvenzioni può avvenire direttamente presso l'Ufficio o negli stessi termini con c/c postale n. 15467319 intestato a: COMUNE DI PONTE DI PIAVE - SANZIONI AMMINISTRATIVE - POLIZIA MUNICIPALE, riportando nella causale del versamento, la data della violazione e il numero del verbale. La ricevuta va conservata per 3 anni.

Patente a punti
Nel caso in cui l'infrazione commessa comporti una decurtazione di punti dalla patente, il proprietario o il legale rappresentante, nel caso di persone giuridiche, deve comunicare all'ufficio che emette il verbale di contestazione le generalità e i dati della patente di guida di chi si trovava alla guida del veicolo al momento della violazione. In caso di rifiuto o di comunicazione che non permette di identificare l'effettivo trasgressore, verrà applicata l'ulteriore sanzione amministrativa di € 250,00.

 

Documenti

Presentarsi con il Verbale ed eventuali allegati