Piazza Garibaldi 1 - Tel. +39 0422 858900

PEC protocollo.comune.pontedipiave.tv@pecveneto.it

Contrasto: a
Testo:
a a a
mappa del sito | Home
Sei in: Servizi » Io Cerco » 

Matrimoni in riva al Piave. Una nuova possibilità nel nostro Paese

 
L'Amministrazione Comunale di Ponte di Piave dà la possibilità a tutte le coppie di sposi che vogliono celebrare il loro matrimonio in modo diverso dal solito di usufruire della modalità denominata "Matrimoni in riva al Piave".
Per la precisione l'opportunità non contempla solamente che la cerimonia abbia luogo lungo le rive del Piave, ma anche presso i giardini o gli interni di alcuni prestigiosi ristoranti del territorio.

Con deliberazione di Giunta comunale n. 128/2014 e n. 14/2015 sono stati istituiti gli Uffici Separati di Stato Civile presso:

- Villa Faggiotto

- Ristorante ai 7 Nani

- Villa Abbazia di Busco

A fronte di un contributo alle casse comunali, che verrà destinato al fondo per la Protezione Civile, sarà il Sindaco a recarsi nel luogo prescelto dagli sposi, per unirli in matrimonio in un contesto altrettanto formale di quello dell'edificio Municipale, ma assolutamente più attrattivo dal punto di vista paesaggistico.

La richiesta di celebrazione del matrimonio con rito civile presso le sedi sopra citate, dovrà essere inoltrata all'Ufficio dello Stato Civile con congruo anticipo secondo l'allegato modulo.

Tariffe

Matrimoni celebrati nella sala consiliare del Municipio in orario di servizio

residenti: gratuito

non residenti: € 50

Matrimoni celebrati nella sala consiliare del Municipio al di fuori dell'orario di lavoro e giorni festivi

residenti: € 50

non residenti: € 100

Matrimoni celebrati in altre sedi:

residenti: € 300

non residenti: € 400