Piazza Garibaldi 1 - Tel. +39 0422 858900

PEC protocollo.comune.pontedipiave.tv@pecveneto.it

Contrasto: a
Testo:
a a a

Accesso civico

ACCESSO CIVICO

L'accesso civico è regolato dall'art. 5. c.1, del D. Lgs. n. 33/2013 ed è il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni e dati che le Pubbliche Amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avendone l'obbligo previsto dalla normativa.

COME EFFETTUARE LA RICHIESTA

La richiesta di accesso civico non è sottoposta ad alcuna limitazione, è gratuita e non deve essere motivata.

La richiesta di accesso civico deve essere indirizzata al Responsabile della Trasparenza che è il Segretario Comunale.

La richiesta può essere presentata:

- tramite posta elettronica certificata, all'indirizzo:

  protocollo.comune.pontedipiave.tv@perveneto.it;

- tramite posta ordinaria;

- direttamente all'Ufficio Protocollo del Comune durante gli orari di apertura al pubblico.

IL PROCEDIMENTO

Il Responsabile della Trasparenza, dopo aver ricevuto la richiesta, pubblica entro 30 giorni sul sito web: www.pontedipiave.com il documento, l'informazione o il dato richiesto e contemporaneamente ne dà comunicazione al richiedente, indicando il relativo collegamento ipertestuale.

RITARDO O MANCATA RISPOSTA

Nel caso in cui il Responsabile della Trasparenza ritarda od ometta la pubblicazione o non dia risposta, il richiedente può ricorrere al Sindaco con le stesse modalità suesposte.

Scarica il modulo per l'accesso civico (PDF)

Scarica il modulo per l'accesso civico (ODT)

 

ACCESSO GENERALIZZATO

L'accesso generalizzato è regolato dall'art. 5, c.2, del D. Lgs. n. 33/2013

Scarica il modulo per l'accesso generalizzato (PDF)

Scarica il modulo per l'accesso generalizzato (ODT)

 

SOGGETTO CON POTERE SOSTITUTIVO IN CASO DI INERZIA DEL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (art. 5, comma 4, D. Lgs. 33/2013)


Con la deliberazione n. 145/2014 la Giunta Comunale ha demandato l'individuazione concreta del soggetto al quale è attribuito il potere sostitutivo al Segretario Generale, responsabile della trasparenza, che provvederà a trasmettere l'istanza di conclusione del procedimento al responsabile dell'accesso civico e contestualmente al cittadino richiedente.


La richiesta di intervento sostitutivo dovrà essere presentata con il modulo allegato
 
- e inoltrata all'indirizzo pec: protocollo.comune.pontedipiave.tv@pecveneto.it

-  oppure può essere presentata:
    - tramite posta ordinaria all’indirizzo: Piazza Garibaldi 1 - 31047 Ponte di Piave
    - o con consegna diretta all'Ufficio Protocollo del Comune.